Se la scarsa durata delle batterie è uno dei problemi degli utilizzatori di smartphone come fare ad ovviare al problema? Semplice: con un caricabatteria energia cinetica.

Si chiama Infinity Cell ed è un’idea talmente geniale e ovvia che sembra strano che a pensarci non sia stato un colosso dell’elettronica come Apple o Samsung, ma una piccola società di Los Angeles, la Ideation Design, che sta cercando finanziamenti sul sito di crowdfunding kickstarter. In pratica l’energia elettrica necessaria a caricare la batteria viene generata con un microsistema cinetico con batteria integrata che viene messo in funzione dal semplice muoversi del’utilizzatore mentre cammina, va in bicicletta o compie qualsiasi altra operazione. Oltre a non preoccuparsi di più di ricaricare il telefono il caricabatteria energia cinetica Infinity Cell sarebbe probabilmente un modo efficace per sconfiggere la sedentarietà e magari di perdere qualche kilo di troppo facendo le scale e camminando anche se l’efficienza del generatore produce una potenza massima anche con il minimo del movimento.