canzoni più ricche

Quali sono le canzoni più ricche in Italia e nel resto del mondo? Ecco un elenco di brani che hanno fatto guadagnare più soldi in diritti d’autore per quanto riguarda dischi venduti, ascolti ed altri utilizzi come colonne sonore

Siete curiosi di sapere quali sono le canzoni più ricche? Parlare di soldi non è mai tanto elegante e in questo momento casomai è preoccupante. Però scatena sempre un certo interesse, specialmente quando si tratta di personaggi dello spettacolo famosi o presunti vip. Il mondo della musica non è immune dal fenomeno. Pochi giorni dopo la scomparsa di Lucio Dalla sui media già si parlava dell’eredità di 500 mila euro di diritti guadagnati dall’artista, per non parlare della querelle infinita che riguarda i proventi sui brani di Lucio Battisti.

Evidentemente, canzoni più ricche a parte, quando si parla di soldi spuntano sempre invidie, gelosie e cattivi pensieri di tutti i tipi. Tant’è fare un pò di chiarezza sull’argomento. E’ vero che questo non è un grande momento per chi vive di musica e i guadagni della maggioranza degli artisti sono sempre più scarsi. Ma musicisti e artisti fanno un lavoro che specie in passato poteva essere molto remunerativo. Quanto? La loro ricchezza dipendeva dai dischi venduti nel corso della carriera. Oggi che la musica si ascolta in streaming e si vendono meno dischi, gli incassi relativi ai diritti d’autore rimangono, seppur ridotti.

Nel 2009 la Siae ha fornito un elenco delle canzoni più ricche e premiate dal diritto d’autore in Italia. Ovviamente non si parla di cifre, l’etichetta e la privacy degli autori va sempre rispettata. Però si può fare una classifica delle canzoni e degli autori che hanno guadagnato di più nella musica pop.

Canzoni italiane più ricche

Nella lista delle canzoni più ricche e che hanno guadagnato di più negli ultimi 20 anni ci sono tanti nomi famosi della canzone italiana, ma anche compositori assolutamente sconosciuti. Indipendentemente dai soldi guadagnati questi musicisti hanno comunque il merito di avere esportato un pezzo di musica e quindi di cultura italiana nel mondo.

1) Volare di Modugno e Migliacci è al primo posto delle canzoni più ricche e non poteva essere altrimenti. Da quando Nel blu dipinto di blu depositata in Siae anche come “Volare” ha trionfato al Festival di Sanremo del 1958, ha venduto più di 22 milioni di copie e da allora risulta una delle canzoni più eseguite e cantate del repertorio italiano in tutto il mondo dai più famosi artisti tra cui Adriano Celentano, Claudio Baglioni, Luciano Pavarotti.

2) Caruso di Lucio Dalla è al secondo posto. Nata durante un soggiorno casuale dell’artista in un albergo a Sorrento in seguito ad un guasto della propria imbarcazione, incisa nel 1986 e parte dall’album live Dall’AmeriCaruso. Nella versione di Lucio Dalla ha venduto nove milioni di copie in tutto il mondo. Poi è stata interpretata da altre star della musica, a partire da Andrea Bocelli fino ad Anna Oxa, Julio Iglesias, Luciano Pavarotti, Laura Pausini e Lorenzo Jovanotti.

3) Con te partirò scritta da Francesco Sartori e Lucio Quarantotto e cantata da Andrea Bocelli al Festival di Sanremo 1995, e poi inclusa nel suo album. La canzone è stata tradotta in inglese col titolo “Time to Say Goodbyee” e cantata da Bocelli insieme al soprano Sarah Brightman. In spagnolo col titolo di “Por ti Volaré”. Un remix intitolato “I Will Go with You” è stato cantato anche da Donna Summer mentre varie sue versioni sono state incluse in spot pubblicitari nazionali e non.

Altre canzoni ricche in classifica

Appena giù dal podio delle tre canzoni italiane più ricche seguono “Quando quando quando” (Tony Renis), “Gloria” (U. Tozzi), “I Watussi” (E. Vianello), “Io vagabondo che non sono altro”, “Malafemmena” (scritta da Totò), “Blue”, “Azzurro” (Paolo Conte), “Sapore di sale” (G. Paoli), “Romagna mia” (Casadei), “Tutto pepe”, “Il cielo in una stanza” (G.Paoli), ‘O sole mio.

Avrete notato che non mancano le sorprese. Ad esempio nelle prime quindici posizioni c’è l’apparente sconosciuta “Tutto pepe” e non ci sono brani famosi di Vasco Rossi, Battisti, Morandi, De Gregori, Baglioni. In realtà questi “poveri” artisti arrivano appena sotto. Spiccano Morricone, Vasco Rossi, seguito da Mogol, Zucchero, Lucio Battisti, Eros Ramazzotti, Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Luciano Ligabue e Pino Daniele.

Canzoni più ricche nel mondo

Per quanto riguarda il resto del mondo, esistono brani che hanno venduto centinaia di milioni di copie, ma altri che cantiamo regolarmente in più occasioni senza essere stati stampati o quasi. La più conosciuta è anche al primo posto nelle canzoni più ricche al mondo con un incasso stimato di 50 milioni di dollari in diritti d’autore. Si tratta di Tanti auguri a te la cui genesi è davvero curiosa e merita di essere letta, insieme alla suo recente lieto fine che mischia casualità e soldi.

In questa speciale classifica delle dieci canzoni che hanno guadagnato più soldi di tutti i tempi stilata dalla Bbc ci sono tutte le più famose star della musica di tutti i tempi, alcune entrate anche nella classifica dei musicisti più ricchi di sempre. Al secondo posto c’è la canzone di Natale White Christmas cantata da Bing Crosby, ma nella top 10 ci sono anche Yesterday dei Beatles (30 milioni di dollari) ed Every Breath You Take dei Police che si ferma a 20 milioni di dollari.