Si chiama Hot Problems ed è stata definita come la canzone più brutta di sempre. Se ultimamente pare che le canzoni siano sempre più stupide, in questo caso evidentemente non ci sono limiti al peggio. Tra i video virali degli ultimi anni questo capolavoro spiccava avendo ottenuto in una sola settimana dalla sua uscita oltre 5 milioni di visualizzazioni. E’ stata interpretata da Drew Garrett e Lauren Willey, due studentesse delle scuole superiori di 17 anni di Los Angeles. Per i commenti negativi Hot Problems ha battuto il video virale Friday di Rebecca Black che in questa classifica degli orrori dal successo inspiegabile però è nel frattempo arrivata ad oltre 110 milioni di click. Dato che le visualizzazioni online valgono oro, c’era chi aveva previsto per queste due volenterose ragazze un futuro roseo nel mondo dello spettacolo. In realtà non si sono più ascoltate: che anche online ci sia un minimo di giustizia?