camminare

Che la camminata sia un buon modo per perdere peso e mantenere la forma fisica è abbastanza risaputo, ma per quanto tempo? Camminare mezz’ora al giorno fa meglio della palestra

Viviamo in una società che esalta la forma e la salute fisica a colpi di diete, palestra, allenamenti specifici, ma la formula dell’elisir di lunga vita è molto più semplice e decisamente più a buon mercato e alla portata davvero di tutti: basta mollare la macchina e il tram e andare a piedi quanto più possibile, cioè quasi sempre. Quanto tempo serve? nemmeno tanto, per ottenere ottimi risultati serve camminare mezz’ora al giorno. Proprio così, una nuova ricerca condotta in Spagna, basata sugli spostamenti di circa 100 mila persone e pubblicato nella Gazzetta europea della sanità pubblica conferma che fare brevi tragitti a piedi piuttosto che prendere l’auto o la moto eviterebbe la morte di 108 uomini e 79 donne ogni anno e un risparmio alla casse dello stato in cure mediche di oltre 200 milioni di euro. Camminare mezz’ora al giorno significa fare per almeno 150 minuti a settimana una moderata attività aerobica e di ridurre i rischi di contrarre alcune delle più comuni patologie a carico del cuore e degli altri organi umani.

Purtroppo il 77,2% degli uomini e il 67,7% delle donne non raggiungono questi livelli di attività giornaliera raccomandata. Circa il 15% della popolazione non raggiunge questi livelli minimi di attività fisica solo perchè utilizza l’auto anche per spostamenti di soli 5 minuti. In questi casi lasciare l’auto parcheggiata è la prima regola per stare meglio e non inquinare l’ambiente, anche perchè visto il traffico, non è nemmeno detto che si arrivi a destinazione prima in auto che a piedi.