Nella città di Tarragona, in Spagna, i castellers provenienti da tutte le zone della catalogna si riuniscono ogni due anni per vedere chi riesce a costruire castelli umani più alti e intricati. Le cadute di castelli umani e gli incidenti come si vede in questo video sono frequenti e spettacolari. Questa tradizione catalana è nata nel 18 esimo secolo come tradizione folcloristica all’interno di feste religiose ma in tempi recenti è diventato uno sport spettacolare che ha le sue regole e tecniche, che richiede forza, coraggio, agilità ed equilibrio. Le torri umane possono arrivare anche ad una altezza di nove o dieci piani e sono formate anche da bambini.