La famosa sitcom statunitense ‘Bewitched’ in Italia come ‘Vita da strega’ sembra interessare il network americano NBC e la Sony Picture TV per un remarke ambientato ai giorni nostri. Ancora di niente di sicuro, visto il clamoroso insuccesso della scorsa versione cinematografica.

Ve la ricordate la giovane strega carina sposata con il pubblicitario Darrin Stephens alle prese con i problemi di tutti i giorni? Tra la piccola figlia Tabatha e una madre forse un tantino invadente che continua a disturbare l’equilibrio famigliare… Proprio lei, Samantha, protagonista di ‘Vita da Strega’ una divertente serie televisiva di successo che ha allietato il pubblico italiano dal 1964 fino al marzo 1972.

Basta un semplice movimento di naso e il gioco è fatto, gli oggetti si trasformano, le situazioni cambiano… come in un’incantesimo di cui la giovane strega vorrebbe farne a meno ma di fronte alle emergenze della vita è difficile dimenticare di avere poteri magici, così comodi e a portata di mano… chi non vorrebbe averli? Il marito non è d’accordo mentre la figlia sembra avere le stesse qualità della madre sotto l’influsso nefasto della nonna.

Bewitched, il film Difficile pensare che possa non avere successo se tradotto nel mondo d’oggi… sta di fatto che il ricordo del passato insuccesso cinematografico di ‘Bewitched’ del 2005 con Nicole Kidman nei panni di una strega pentita che vuole avere una vita normale alla ricerca del marito marito ideale, Will Ferrell, mentre Shirley MacLaine e Michael Caine compaiono qualche volta nella vicenda, pesa forse come un macigno.

Nuovi protagonisti In attesa di avere conferme c’è chi si chiede chi sarà l’attrice protagonista nella nuova serie televisiva… tra i nomi spiccano che circolano le famose attrici di soap opera negli Stati Uniti, tutte bionde e carine come Julie Marie Berman, Christina Applegate, Anna Camp fino all’eclettica Hilary Duff.