Ecco l’incredibile soggettiva della discesa con salto mortale all’indietro del biker Kelly McGarry che ha ripreso la sua performance con una telecamera montata sul casco durante il Red Bull Rampage 2013 nello Utah. Il Backflip, salto mortale all’indietro è stato fatto sopra un canyon alto oltre 20 metri. L’impresa gli ha fatto ottenere il secondo posto e gli è valso il premio del più popolare bikers online. Solo pochi giorni fa una impresa simile del biker Cam Zink aveva entusiasmato i fans della rete: in quel caso si trattava del più alto Backflip in mountain bike della storia, record che ovviamente McGarry non ha battuto.