Alexander Chen è un ingegnere, evidentemente appassionato di musica, che lavora presso il Google Creative Lab. Ogni tanto sforna alcune idee brillanti e curiose che mischiano tecnologia e creatività. Ad esempio tempo fa ha già trasformato le linee del metrò di Manhattan in un magico strumento interattivo. In questo video torna invece con un lavoro che illustrare in modo visuale il Primo Preludio dalla Suite per violoncello di Bach. Per renderlo fruibile anche ai non musicisti, invece di visualizzare il flusso della notazione classica in una pagina su spartito, in questo progetto le note sono disegnate come stringhe. Altri piccoli nodi orbitano intorno come un carillon rotante. Il lavoro ha una pagina web dedicata baroque.me interattiva, in cui i nodi si possono afferrare con il mouse e spostare modificando anche il corso e il suono del brano.