Nelle grandi città occidentali con l’aria sempre più inquinata ci si chiede sempre più spesso quando l’auto elettrica sarà in grado di sostituire quella a benzina. Ci sono paesi come l’Olanda che hanno promesso l’eliminazione di auto diesel e benzina dalle strade entro il 2025. In realtà il problema delle fonti alternative di energia riguarda forse ancora di più le nazioni che stanno aumentando a dismisura il loro parco macchine, come la Cina. In questo video è forse la preoccupazione del sempre maggiore inquinamento cinese che ha spinto un contadino di Pechino a costruire un’auto elettrica fatta in casa. L’idea geniale sarebbe l’elica anteriore in grado di ricarica la batteria durante il moto. Un sistema di recupero dell’energia che fa assumere a quest’auto una forma un pò improbabile, malgrado una velocità dichiarata di 140 km/h.