auricolari per ascoltare musica

Tanti giovani ascoltano le loro canzoni preferite in cuffia. La qualità del suono non sembra essere una priorità, ma se potessero avere un’esperienza sonora più coinvolgente? Ecco gli auricolari per ascoltare musica a 360 gradi

Questa non è l’era degli Hi-Fi. Insieme a ‘Stereo’ la parola anzi è decisamente scomparsa dal vocabolario e dai negozi. Sostituita da un mondo di dispositivi portatili, cuffie bluetooth e auricolari per ascoltare musica sempre e ovunque. Come non importa. La qualità sembra essere stata sostituita in molti casi dalla comodità, specie da parte di molti giovani poco interessati alla questione.

La generazione del nuovo millennio, i cosiddetti Millennial, anche quando si tratta di cuffie e auricolari per ascoltare musica, piuttosto sembrano interessati al brand. Ma anche precedentemente c’è stato un periodo in cui avere delle cuffiette bianche che uscivano dall’orecchio era diventato un modo per appartenere ad una tribù. Gli iPod sono stati un vero fenomeno di costume nelle città occidentali. Oggi non solo non ci sono più gli iPod, ma gli ultimi iPhone e i nuovi modelli di smartphone non hanno più nemmeno il jack per le cuffie. Con lo streaming può andare bene qualsiasi cosa.

I più esigenti al posto degli auricolari per ascoltare musica scelgono cuffie di marca dai modelli molto costosi e grandi. Sicuramente oltre allo status c’entra la qualità, ma chi le indossa per strada rischia di essere scambiato per un operaio alle prese con padiglioni antirumore da martello pneumatico.

Auricolari a 360 gradi

Ma in tempi che cambiano così rapidamente serve sempre qualcosa di nuovo. E cosa, in epoca di videocamere a 360 gradi, può essere più intrigante della musica a 360 gradi? Avete presente l’esperienza che si vive nei cinema con sistemi surround e suono audio 5.1? C’è chi ha pensato di creare un suono surround 3D virtuale da ascoltare direttamente nelle orecchie.

Secondo gli ideatori delle 360 Earbuds l’esperienza d’ascolto è eccezionale e mai provata prima d’ora, simile a quella degli ingegneri del suono in studio. Il segreto sta tutto nelle modalità di costruzione. Gli auricolari per ascoltare musica a 360 gradi utilizzano un’insieme di nuove tecnologie e hanno altoparlanti speciali che per riproducono il suono nel modo in cui è stato creato nelle registrazioni.

Caratteristiche 360 Earbuds Hanno una gamma di frequenza che va da 8Hz a 20KHz accuratamente divisa in varie sezioni dovrebbe fare il resto sul piano della qualità. Mentre per replicare il suono in modo direzionale, vengono usati concetti come la registrazione binaurale. Non mancano un microfono e un pulsante di controllo per le chiamate telefoniche. Inutile dire che questi nuovi auricolari per ascoltare musica a 360 gradi possono essere usati anche per giocare ai videogiochi, fare sport, o guardare film con una esperienza simile alle grandi sale cinematografiche.

Quanto costano e quando saranno messe in vendita? Gli auricolari per ascoltare musica a 360 gradi per adesso sono ancora in fase embrionale, ma con una campagna in crowfunding su kickstarter hanno riscosso un enorme successo, superando i 25 mila dollari richiesti e andando ben oltre i 200 mila dollari. In ogni caso sul sito ci sono varie opzioni che partono dai 55 dollari, mentre per arrivare sul mercato dovrebbe essere solo questione di pochi mesi.