madonna con taylor swift

Non è un grande momento per la musica e per i musicisti, eppure a fronte di un 90% di artisti che magari faticano ad arrivare alla fine del mese c’è chi continua a guadagnare grosse cifre tra vendita di biglietti per tour mondiali, royalties per le registrazioni e l’editoria, merchandising e altre attività imprenditoriali. Secondo Forbes a capo di questa schiera di fortunati nel 2013 c’è Madonna

La non più giovanissima diva del pop grazie al suo tour mondiale ‘MDNA’ che ha incassato un totale di 305 milioni dollari, arriva ad un reddito di 125 milioni di dollari in cui sono compresi anche le sue linee di abbigliamento Material Girl e Truth. Al secondo posto della classifica dei musicisti Paperoni Lady Gaga con 80 milioni di dollari incassati per buona parte con un tour che ha racimolato 160 milioni di dollari prima che l’artista si infortunasse all’anca e fosse costretta a sospendere le date.

Al terzo posto e primo uomo Bon Jovi con 79 milioni di dollari. Quarto Toby Keith (65 milioni) che anche se da queste parti non è minimamente conosciuto, in America è un mito della musica country oltre ad essere produttore discografico e attore. Quinti i Cold Play (64milioni) seguiti da Bruce Springsteen (62 milioni dollari), Justin Bieber (58 milioni), Taylor Swift (55 milioni), Elton John (54 milioni) e Beyonce che si deve accontentare di 53 milioni dollari…

A parte la sorpresa del country e qualche pezzo da novanta del rock, tra i generi il pop ballabile trionfa alla grande se consideriamo che anche l’Hip Hop non va male a cominciare dal 12esimo posto di Sean ‘Diddy’Combs fino a guadagni da decine di milioni di dollari per le altre star del genere. Nella classifica degli artisti più ricchi sono considerati solo quelli ancora in vita. Micheal Jackson altrimenti batterebbe tutti con 160 milioni di dollari incassati dai suoi eredi nel 2013, mentre anche Elvis Presley con i suoi 55 milioni di dollari o Bob Marley (18 milioni) non sono da meno.