Una guida su come apparecchiare la tavola correttamente e posizionare le posate e i bicchieri per ogni occasione. Le regole di base del galateo per creare un’atmosfera accogliente e ospitale e lasciare un’impressione duratura sugli ospiti a cena

Quando si tratta di organizzare un pranzo o una cena formale o anche solo di creare un’atmosfera accogliente per un pasto tra amici o in famiglia, apparecchiare la tavola bene gioca un ruolo cruciale. Un’adeguata disposizione delle posate non solo aggiunge eleganza alla presentazione dei cibi, ma indica anche l’attenzione ai dettagli e il rispetto per gli ospiti. Seguendo regole ben definite, è possibile creare un’atmosfera accogliente e raffinata.

Apparecchiare la tavola è un’arte che richiede attenzione, gusto e conoscenza delle regole del bon ton. Che si tratti di una cena formale o informale, di un pranzo in famiglia o tra amici, è importante sapere come disporre i piatti, i bicchieri e le posate in modo corretto. In questo articolo vedremo come si apparecchia la tavola seguendo le indicazioni del galateo, quali sono le posizioni e le posate da usare in base al menu.

Indice

L’importanza di apparecchiare la tavola

Apparecchiare la tavola seguendo le regole del galateo è un modo per esprimere cura e attenzione nei confronti degli ospiti. Oltre a fornire una presentazione esteticamente gradevole, una tavola ben apparecchiata può facilitare il flusso del pasto, rendendo più semplice per gli ospiti servirsi in modo agevole. Inoltre una disposizione accurata delle posate può contribuire a creare un’atmosfera formale o informale a seconda dell’occasione, influenzando l’intera esperienza culinaria.

Apparecchiare bene la tavola non è quindi solo una questione di estetica o stile, ma anche di rispetto verso gli ospiti e verso se stessi. Una tavola ben apparecchiata infatti trasmette cura, attenzione e ospitalità, oltre a valorizzare il cibo che si serve. Apparecchiare bene la tavola significa anche creare un clima piacevole e conviviale, in cui gli ospiti si sentono a loro agio e apprezzati, evitando confusione e imbarazzo.

Regole per apparecchiare la tavola

Per apparecchiare bene la tavola bisogna seguire alcune regole generali che valgono per ogni tipo di occasione. Queste regole riguardano la disposizione dei piatti, dei bicchieri e delle posate, ma anche il tovagliato, i sottopiatti, i segnaposto e il centrotavola.

Il tovagliato deve essere pulito, stirato e adeguato alla forma e alle dimensioni della tavola. Il colore del tovagliato può variare a seconda dello stile e dell’occasione, ma in generale si consiglia di scegliere toni neutri o pastello, evitando fantasie troppo vivaci o appariscenti. Il tovagliato deve coprire completamente la tavola, lasciando cadere i lembi di circa 30 cm da ogni lato.

I sottopiatti sono degli elementi decorativi che si pongono sotto i piatti per proteggere il tovagliato e creare un effetto scenografico. Devono essere coordinati con il tovagliato e con il servizio di piatti, e devono essere rimossi prima del dolce. I sottopiatti non sono obbligatori, ma sono consigliati per le occasioni formali o importanti.

I segnaposto sono dei cartoncini o dei piccoli oggetti che indicano il posto assegnato a ogni ospite. Vengono scritti con una grafia elegante e leggibile, e devono essere posizionati sopra il piatto o al centro del sottopiatto. I segnaposto sono utili per facilitare il collocamento degli ospiti e per evitare situazioni sgradevoli o impreviste.

Il centrotavola è l’elemento che caratterizza la tavola e ne definisce lo stile. Può essere composto da fiori, frutta, candele, oggetti d’arte o altro, purché sia in armonia con il resto della mise en place e non sia troppo ingombrante o invadente. Deve essere posizionato al centro della tavola, a una distanza tale da non ostacolare la vista o la conversazione tra gli ospiti. La disposizione dei piatti, dei bicchieri e delle posate dipende dal menu che si intende servire e dal numero di portate previste.

Posizioni di piatti e bicchieri

I bicchieri devono essere posizionati in alto a destra rispetto al piatto, seguendo un ordine decrescente di dimensione e di importanza. Il bicchiere dell’acqua va posizionato più vicino al piatto, seguito dal bicchiere del vino bianco, dal bicchiere del vino rosso e dal bicchiere del liquore o dello spumante. I bicchieri devono essere riempiti per due terzi e mai fino all’orlo, e devono essere sostituiti se si cambia tipo di vino o di bevanda.

I piatti devono essere posizionati a una distanza di circa 2 cm dal bordo della tavola, e devono essere allineati tra loro. Il piatto piano va posizionato sopra il sottopiatto, se presente, o direttamente sul tovagliato. Il piatto fondo va posizionato sopra il piatto piano, se si serve una zuppa o un minestrone, o a parte, se si serve un risotto o una pasta. Il piatto da frutta va posizionato sopra il piatto piano. Il piatto da dolce va portato in tavola solo al momento opportuno, insieme alla forchetta e al cucchiaio da dolce.

Posizione posate sulla tavola

A seconda del numero di portate, le posate devono essere disposte in modo appropriato per facilitare il servizio e garantire un’esperienza culinaria agevole. Per un pasto a tre portate, le posate per l’antipasto si posizionano più esternamente, seguite da quelle per il piatto principale e infine da quelle per il dessert. In un pasto con più portate, è importante rimuovere le posate utilizzate dopo ogni portata per mantenere la tavola ordinata e evitare confusione.

Le posate devono essere posizionate ai lati del piatto, seguendo un ordine crescente di utilizzo. Le posate destinate all’antipasto, al primo e al secondo piatto vanno posizionate a destra del piatto, mentre le posate destinate al contorno e al dolce vanno posizionate a sinistra. Le posate devono essere allineate con il bordo inferiore del piatto, e devono essere usate partendo da quelle più esterne verso quelle più interne. Vanno appoggiate sul piatto dopo averle usate, e non sul tovagliato.

Per apparecchiare una tavola secondo il galateo vanno rispettate le posizioni corrette. In generale i coltelli vanno posizionati a destra dei piatti con la lama rivolta verso l’interno, le forchette vanno a sinistra con i rebbi verso il basso e le posate da dessert vanno disposte sopra il piatto principale, in linea con il piatto e a un’adeguata distanza l’una dall’altra. È importante mantenere una certa simmetria e uniformità nella disposizione delle posate per creare un aspetto ordinato e professionale.

Come aggiungere un tocco si stile

Oltre alla disposizione delle posate, ci sono altre considerazioni importanti da tenere a mente durante l’apparecchiatura della tavola. È fondamentale garantire uno spazio adeguato tra i piatti e le posate per consentire agli ospiti di sedersi comodamente e muoversi liberamente durante il pasto.

L’uso di tovaglioli ben piegati e posizionati strategicamente può aggiungere un tocco di eleganza e praticità all’intera presentazione. Per rendere la tavola ancora più bella e accogliente, oltre a rispettare le regole del galateo su come apparecchiare, si possono aggiungere alcuni elementi decorativi che ne esaltino il tema o la stagionalità.

Dei tovaglioli di stoffa coordinati con il tovagliato e con i sottopiatti posso essere piegati in modo creativo o inseriti nei portatovaglioli originali. I tovaglioli vanno posizionati a sinistra del piatto o sopra il piatto. Usare dei sottobicchieri o dei sottocoppa per proteggere il tovagliato dalle macchie può servire a dare un tocco di colore alla tavola. Vanno posizionati sotto i bicchieri, mentre i sottocoppa vanno portati in tavola insieme alle tazze del caffè o del tè.

Si possono usare delle candele per creare un’atmosfera romantica o intima, scegliendo delle candele profumate o colorate in base allo stile della tavola. Le candele vanno accese prima dell’arrivo degli ospiti e spente alla fine della cena. Dei segnaposto personalizzati possono sorprendere gli ospiti e farli sentire speciali. Basta scegliere dei segnaposto fatti a mano o tematici in base all’occasione, da abbinare al centrotavola e ai sottopiatti.


Articolo precedenteNoleggio vestiti abiti da cerimonia e feste
Articolo successivoNoleggio sci stagionale affitto attrezzatura
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.