“Antonio Carlos Jobim, una biografia” è una lettura coinvolgente e illuminante che appassionerà sia i fan della bossanova che coloro che sono interessati alla musica brasiliana e alla sua influenza globale

“Antonio Carlos Jobim: Una biografia” di Sérgio Cabral è un’opera importante sulla vita e l’opera del leggendario compositore brasiliano. Cabral, con maestria e sensibilità, ci trasporta nel mondo affascinante e complesso di Jobim, uno dei geni che hanno inventato il genere della bossanova e composto alcuni dei più celebri standard della musica brasiliana e internazionale.

Amico di lunga data del compositore e rinomato giornalista, Cabral, si avvicina alla vita di Jobim con un rispetto reverenziale, ma senza evitare di esplorare le complessità e le contraddizioni dell’uomo dietro la musica. La sua biografia non è solo un racconto cronologico degli eventi, ma un viaggio attraverso la vita di Jobim, che ne esplora pensieri, ispirazioni e relazioni personali e professionali.

Il libro è ricco di aneddoti e dettagli che solo un amico intimo pootrebbe conoscere, rendendo la lettura un’esperienza unica per chiunque sia interessato a conoscere più a fondo la vita di Jobim. La biografia inizia con una panoramica dettagliata sulla sua infanzia e giovinezza, fornendo un quadro ricco di sfumature sulle influenze culturali, familiari e musicali che hanno plasmato la sua vita artistica.

Cabral descrive con precisione la formazione musicale di Jobim, il suo percorso verso il successo e il suo impatto sulla musica brasiliana e internazionale. Non manca uno sguardo sul contesto storico e culturale della scena musicale brasiliana degli anni ’50, ’60 e oltre. Il lettore viene trasportato nelle strade di Rio de Janeiro e nelle sale da concerto di tutto il mondo, vivendo in prima persona l’atmosfera vibrante e stimolante dell’epoca.

Il lettore può quasi sentire le melodie mentre legge le descrizioni delle canzoni più famose come “Garota de Ipanema” e “Desafinado”. La biografia è anche arricchita da una discografia completa, che fornisce un utile riferimento per esplorare l’opera dell’artista e le sue varie collaborazioni nel corso della sua carriera.

Tuttavia la biografia non si limita a esaltare il genio musicale di Jobim; affronta anche in modo sincero e onesto i suoi momenti di sfida e di crisi. Cabral esplora le sue battaglie personali con la salute, le sue relazioni turbolente e i suoi alti e bassi nella carriera artistica e il rapporto col denaro e con l’alcool. Questo approccio equilibrato conferisce al libro una profondità e una completezza che lo rendono un viaggio emozionante più di una semplice celebrazione di un’icona musicale.


IN LIBRERIA

Titolo: Antonio Carlos Jobim, una biografia
Autore: Sérgio Cabral
Editore: Casa dei libri


Articolo precedenteChet Baker: la lunga notte di un mito
Articolo successivoIl mondo nell’orecchio di Ramón Andrés
Autore: Fulvio Binetti
Fulvio Binetti è un editore online, fondatore di Bintmusic.it, musicista, produttore e esperto di comunicazione digitale. Da oltre tre decenni collabora con le principali realtà del campo audiovisivo, discografico ed editoriale, dove si è distinto nella produzione di canzoni e colonne sonore per tv, radio, moda, web ed eventi. In qualità di blogger, condivide approfondimenti su musica, cultura e lifestyle. Per saperne di più leggi la biografia o segui i suoi profili social.