App di annunci gratuiti

Lo scambio di merce, il baratto e la vendita di usato in cambio di denaro è lunga come la storia dell’uomo, ma è con le riviste di seconda mano che è diventato ancora più facile pubblicare inserzioni gratis per vendere ogni genere di prodotto o servizio. Dalle prime riviste cartacee agli annunci gratuiti online il passo è stato breve e oggi con un semplice click chiunque può pubblicare un annuncio delle più svariate categorie.

I siti di annunci gratuiti sono il modo migliore per conoscere, vendere o acquistare cose, prodotti, oggetti o immobili ma anche servizi che sempre più frequentemente si possono trovare online. In questo articolo vedremo quali sono le migliori e più affidabili bacheche virtuali dove pubblicare messaggi gratis in un mercato dello scambio di merce e servizi tra privati che si sta evolvendo seguendo le logiche dell’ecommerce.

Indice

Usato seconda mano

Complice la tecnologia il mercato della seconda mano sta crescendo in ogni settore di prodotti e servizi. Come abbiamo visto è attraverso siti e app che si possono vendere ogni genere di cose usate che in questo modo rientrano in circolo aiutando anche a consumare meno risorse ambientali. Riciclo e riuso dell’usato sono parole d’ordine della sostenibità, un tema che riguarda oramai da vicino anche il mondo della moda, tanto che su portali specializzati in vestiti usati si può davvero trovare di tutto e a poco prezzo rifarsi il guardaroba.

Se gli annunci gratuti di auto usate sono sempre esistiti, le nuove applicazioni per smartphone di inserzioni gratuite sono perfette anche per trovare barche a vela di privati da noleggiare per una crociera, piuttosto che per affittare una casa per le vacanze o acquistare un appartamento per andarci a vivere in un mercato immobiliare sempre più social e online. L’innovazione digitale punta a rendere le cose sempre più semplici e sicure sia per i privati che per i professionisti

I siti di annunci gratuiti stanno investendo molto in innovazione e sicurezza, ma sono anche pronti ad offrire servizi sempre più personalizzati che includono consulenze per compratori e venditori. L’obiettivo è diventare vere e propri market square che integrano magazine dai contenuti informativi mirati su vari prodotti e modalità di pagamento online che consentono lo scambo di merce in spedizione e pagamenti online senza la necessità di incontrarsi di persona.

Come pubblicare annunci

Non c’è bisogno di studiare le regole del marketing e della comunicazione prima di pubblicare degli annunci online, ma dato che non tutti nascono esperti venditori, è necessario fare alcune considerazioni di massima che appartengono al magico mondo del commercio. Se siete a digiuno di ogni informazione sulla vendita, prima di pubblicare una inserzione è bene osservare alcuni semplici suggerimenti che riguardano principalmente la scrittura del titolo e la descrizione dei prodotti venduti.

Il titolo degli annunci è fondamentale perchè serve a comprendere l’oggetto della vendita ma anche a comparire nei risultati di ricerca nella giusta categoria. Un buon titolo è lungo un massimo di 80 caratteri, include nome del marchio, artista o designer dell’oggetto e utilizza parole chiave per trasmettere in modo chiaro e preciso quello che si vuole vendere.

La descrizione dell’annuncio deve contenere tutti gli elementi del prodotto da vendere come dimensioni, taglia, colore e condizione dell’articolo, eventuali vantaggi e principali funzionalità. La fotografia degli annunci può essere di fondamentale importanza per invogliare l’acquirente su un potenziale acquisito. Negli annunci per la vendita di auto usate è sicuramente la cosa più importante su cui puntare. In generale non includere mai informazioni false o fuorvianti e nemmeno indirizzi e-mail o numeri di telefono.

Siti di annunci gratuiti

Se una volta esistevano solo giornali di seconda mano per pubblicare annunci gratuiti, su internet il panorama è molto più varioed è molto più semplice vendere l’usato in tutta Italia e trovare compratori anche nel mondo intero. Di seguito un elenco di portali di inserzioni su cui registrarsi per pubblicare un annuncio gratis online.

Subito Un portale di annunci gratuiti di compravendita suddiviso in regioni. Cosa cerchi? In quale categoria? Dove? sono le domande da cui partire per una seria ricerca. Una bacheca virtuale con inserzioni gratuite divise in molte categorie e per regione per trovare più agevolmente l’annuncio, il bando e concorso preferito

Bakeca Portale di riferimento nel mercato degli annunci: dal lavoro agli incontri personali, per la vendita di case, auto, moto e molto altro ancora suddivisi in comode categorie con segnalati i migliori affari, ultimi visti e i preferiti

kijiji Un servizio semplice e pulito con inserzioni gratuite suddivise in categorie di annunci che compaiono come articoli per ogni regione e città con foto allegata

AAAnnunci Un sito per vendere, comprare gratuitamente qualsiasi cosa in tutta Italia. Categorie e marche da selezionare insieme alla regione di interesse per iniziare la ricerca e trovare il contatto. Per chi vuole inserire l’annuncio basta registrarsi e inserire gratis il proprio annuncio con descrizione e dettagli tecnici, foto, prezzo e informazioni generali

Repubblica Un grande sito di annunci gratuiti dove pubblicare inserzioni e trovare offerte di prodotti di seconda mano usati in tutta Italia

Quotidiano Offre una piattaforma in cui pubblicare inserzioni che vanno dalla ricerca di lavoro fino alle attrezzature per lo sport passando dagli annunci immobiliari

Vivastreet Un giornale online di inserzioni gratuite suddiviso nelle categorie casa, usato, lavoro e cambio macchina: le più richieste dai compratori privati italiani

Tutto mercato Casa, lavoro e motori come ambiti privilegiati per gli annunci italiani presenti online

Secondamano Un punto di incontro virtuale gratuito per chi desidera comprare, vendere, affittare appartamenti, case, auto, moto nuove e usate, tra lavori e servizi di ogni genere. Basta selezionare la regione interessata e consultare la categoria su cui concentrare le proprie ricerche

Porta Portese Un grande mercato della compravendita che permette di inserire un proprio annuncio o di cercare tra le inserzioni gratuite già inserite. La rivista cartacea esce a Roma ogni due settimane

Bazar Versione digitale del noto settimanale di annunci e inserzioni gratuite della regione Trentino Alto Adige presente nelle edicole della regione

Ebay Con oltre 171 milioni di utenti attivi e 1 miliardo di articoli elencati è una delle più grandi piazze virtuali presente in ogni categoria, dall’elettronica ai gioielli fatti a mano. Si può creare un negozio raggiungendo il pubblico in tutto il mondo

Prezzi shock Un sito in cui pubblicare annunci decidendo un prezzo da mettere all’asta per trovare dei compratori. E’ dedicato sia a privati che aziende commerciali

Catawiki Un sito di aste online in cui si effettua la vendita di ogni tipo di oggetto sia in Italia che all’estero dietro una commissione sulla vendita del 12,5%.

Gobid Propone annunci di beni provenienti principalmente da liquidazioni e fallimenti in un’ampia categoria di lotti industriali, agricoltura, fino agli immobili per trovare delle vere occasioni di case

Amazon Il gigante dell’ecommerce non serve solo per acquistare merce di tutti i tipi, ma anche per vendere prodotti e articoli e può essere utilizzato anche da utenti privati

Marketplate e social commerce

Tra i nuovi strumenti di vendita digitale ci sono anche i social network. Se molte aziende utilizzano Facebook, Instagram o Pinterest per vendere prodotti o servizi, le applicazioni di social commerce funzionano anche per gli utenti privati. Il Facebook Marketplace è studiato apposta per fare incontrare offerta e domanda in modo autonomo e che attualmente è utilizzata da oltre 800 milioni di utenti nel mondo.

Il Facebook Marketplace è suddiviso in moltissime categorie che comprendono tempo libero, elettronica e sport, con un funzionamento simile ai siti di annunci gratuti che si possono leggere o creare tra articoli di vario tipo, case, veicoli e annunci di lavoro. La comodità è nell’utilizzo di un’unica piattaforma dove già si condividono esperienze con compratori o venditori che possono essere anche selezionati in base alla distanza.