Ambiente marino

Caratteristiche dell’ambiente marino costiero e descrizione di flora e fauna dei mari in Italia e del mondo. Attività legate al mare tra storia, arte, cultura marinara, leggende e turismo sostenibile per conservare equilibri naturali

L’ambiente marino è parte di un ecosistema della terra che è fatto per 360 milioni di chilometri quadrati di acqua. Il mare non è quindi solo spiagge e ombrelloni, bar e negozi di località balneari ricolmi di gente nei mesi estivi con l’eventuale rumore dei motoscafi di lusso che i turisti ammirano nei porti.

L’ambiente marino è soprattutto un mondo naturale semplicemente meraviglioso che bisogna imparare a conoscere e custodire. Non solo perchè la vita è nata nell’acqua e l’80% degli esseri viventi si trovano in fiumi, laghi, mari e oceani. Ma anche perchè il mare, oltre ad essere l’habitat di pesci e animali acquatici, è parte del clima e di un sistema molto più ampio di scambio di energia che consente al nostro pianeta e agli esseri umani di sopravvivere e di fare tranquillamente un tuffo in spiaggia.

La fotosintesi degli organismi dell’ambiente marino consente di produrre l’ossigeno terrestre, i mari producono nuvole e pioggia e dagli oceani dipende il clima della terra. Insomma quando pensiamo al mare non esiste solo il turismo balneare o la pesca, ma ci molti argomenti che vanno dalle attività e dal patrimonio culturale legato al mare, fino alla tutela degli ambienti marini.

Importanza ambiente marino

Perchè l’ambiente marino è importante? Partiamo dai dati: gli oceani coprono il 70% della terra e nei mari c’è il 97% dell’acqua terrestre, oltre all’80% degli esseri viventi. Il mare sfama intere popolazioni con circa 75 milioni di tonnellate di pesci catturati dai pescherecci all’anno. Nel mare l’uomo non trova solo da mangiare, ma anche lavoro: cè l’industria navale, il trasporto di merci e l’imballaggio.

L’ambiente marino genera miliardi di dollari di fatturati all’anno, protegge l’uomo e favorisce la vita. Due terzi degli oltre 7 miliardi di persone sulla terra vivono entro 400 km dal mare e più della metà sotto i 200 km. Purtroppo l’uomo è anche la principale fonte di degrado degli ambienti marini. Perforazioni, allevamenti e pesca intensiva, inquinamento da liquami, plastica, petrolio e turismo danneggiano gravemente l’ecosistema marino.

Ambiente marino descrizione

L’uomo dipende dal mare ed è necessario che ne conosca la sua importanza e che sia in grado di proteggerlo. La flora e la fauna marina sono un modo per avvicinarsi a questo mondo unico che se non stiamo attenti rischiamo di devastare.

I segreti del mare Portale dedicato al mondo del mare e agli ambienti marini come luogo di incontro di tutte le realtà legate a questo elemento tra articoli di scienza, storie di vita e di pesca, leggende, turismo e nautica, con consigli e lezioni on-line per studiare e comprendere il mare e le sue meraviglie

Biologia marina Informazioni su cosa si intende per aree protette, quali sono e dove si trovano. Caratteristiche con descrizione degli ambienti marini e i pesci che li abitano con articoli correlati per una conoscenza più completa e approfondita dell’intera zona scelta

Ambiente Mare Il sito ufficiale di un’associazione che vuole tutelare gli ambienti marini tramite una politica di rispetto dell’ambiente naturale. Attività di avvistamento cetaceo, calendario delle iniziative e galleria fotografica online per scoprire itinerari e crociere

Nautica Rivista nautica virtuale dedicata al mediterraneo, tra storia immagini e mito, con notizie, articoli e fotografie per il settore del turismo dell’arte e della cultura marinara: barche nuove e usate, normativa nautica, informazioni, porti turistici, charter, viaggi e crociere, meteorologia e vari servizi sono a disposizione

Catlinseaviewsurvey Uno studio globale sulle barriere coralline con immagini di un ambiente marino affascinate messo in pericolo dalle attività dell’uomo