Per schiacciare le corde della chitarra, pizzicare un violino o suonare un’arpa bisogna farsi venire i calli sulle dita, servono tempo ed esercizi… ma se siete pigri non temete, tra un pò potrebbero diventare sforzi inutili. Questo video dell’AirHarp racconta bene cosa ci aspetta nel futuro quando nuove interfacce consentiranno di controllare gli strumenti senza contatto, solo facendo dei gesti davanti ad un monitor. Qualcosa sul modello del Theremin analogico inventato nel 1919 da un fisico sovietico che si suona avvicinano le mani a due antenne, solo che qui si punta il dito contro un monitor. Siamo insomma nel campo degli iper-strumenti di cui anche l’airpiano ne è un altro esempio.