musica elettronica strumentazione dj

Air Scratch, ovvero come muovere le dita nell’aria seguendo una base sonora e facendo finta di essere veri Dj. Una mania che trasforma la voglia di suonare in gioco

Se già vi eravate sorpresi nel vedere qualcuno divertirsi facendo finta di suonare la chitarra arrivando a sfidarsi in veri e propri campionati di Air Guitar, non rimarrete delusi dal nuovo fenomeno che passando dal web è in arrivo da Barcellona e Londra. Questa nuova versione del muovere le dita a caso sembra fatta apposta per le nuove generazioni, poco inclini a seguire gli assolo delle star della chitarra rock ma più attratte da Hip Hop, scratch, rumoristica varia, samples e derivati. Insomma una versione riveduta e corretta dell’Air Guitar, che vede nella figura del Dj Rapper l’idolo da imitare.

In fondo il concetto è abbastanza semplice. Basta prendere spunto dalla gestualità che accompagna le performance dei rappers ed abbandonarsi al ritmo della musica. Una specie di danza delle mani con le dovute varianti, tra cui quella di scratchare con la bocca nel caso non si avesse una base musicale a disposizione. Ovviamente internet è la primaria fonte per chi vuole saperne di più. C’è anche un sito della “International Air-Scratch Association” dove potere seguire in video i maestri del genere, come quello che potete vedere qui sopra del duo catalano Dubai Sistaz. In attesa che qualcuno non si inventi qualcos’altro da fare… per finta.