acconciature femminili

Le acconciature femminili come si fanno? Tutte le donne prima o poi hanno voglia di cambiare pettinatura su tagli lunghi, corti o medi. Anche senza andare dal parrucchiere ecco semplici consigli e tutorial su come fare

Le acconciature femminili sono una delle parti più importanti della bellezza della donna e non solo nei tempi moderni. In tutta l’evoluzione della società insieme ai tagli corti o lunghi hanno seguito mode e regole in relazione a forma del viso, colorito e altri dettagli personali. Al giorno d’oggi per avere un taglio equilibrato e su misura è importante scegliere quella più adatta al momento della giornata, per l’occasione o l’ambiente che si frequenta.

Le acconciature quotidiane femminili seguono anche altre regole dettate dalla praticità o dal poco tempo a disposizione per pettinarsi prima di uscire di casa la mattina. Per esempio i capelli grassi vanno sistemati piuttosto corti ed adeguatamente pettinati. Quelli fini e morbidi stanno bene pettinati con uno chignon mentre quelli grossi e lisci sopportano facilmente tutti i trattamenti. I capelli troppo crespi e scuri o rossi vanno pettinati e tirati senza essere arricciati, viceversa quelli biondi si possono anche ondulare, creando dei simpatici riflessi di luce.

Acconciature femminili e identità

Tutte le donne conoscono l’importanza di essere ben pettinate e avere splendidi capelli. Secondo una ricerca le donne nel corso della vita spendono oltre 50 mila dollari tra parrucchiere e prodotti per capelli. Avere un buon taglio in realtà è un aspetto della femminilità che va ben oltre l’estetica e la bellezza. Fa parte della definizione della propria personalità e identità e nella donna ha origini lontane tra storia, filosofia e religione. Nella Bibbia si parla di capelli abbondanti che danno gloria.

Sentirsi belle può cambiare la giornata e fare riuscire meglio nella vita. Perchè le acconciature sono così importanti?

  • Bellezza intesa come fascino personale naturale e simbolo di femminilità. Il viso è la parte più importante del corpo femminile e un buon taglio mette in luce occhi e sguardo
  • Stile colore e taglio seguono la forma del viso e con un buon abito possono fare molta impressione sulle persone che incontriamo
  • Autostima cresce sentendosi belle. Una pettinatura giusta può aiutare ad avere più fiducia nelle propria possibilità, farci sentire più libere, intelligenti e capaci
  • Professionalità sul lavoro o nello sudio. Sul lavoro o un esame universitario serve essere preparati ma l’impressione vuole la sua parte e tutto parte dalla testa.

Acconciature capelli come si fanno

Accessori per i capelli. Spesso trascurati in realtà si rivelano fondamentali per creare le stesse pettinature e regalare un tocco di stile in più. Esistono pettinini, fascia per capelli, spille e fermagli di ogni tipo per abbellire le chiome e definire pettinature semplici alla portata di tutti. L’effetto può essere romantico, raffinato, sbarazzino a seconda della lunghezza e del tipo di capello.

Capelli posticci possono essere usati come toupets lunghi e corti da fissare sulla testa, trecce e treccine, chignon, frange, code di cavallo come extension per creare effetti più ricercati. Lo stesso con la parrucca che copre totalmente la capigliatura. Ne esistono di splendida fattura, create con capelli veri e di alta qualità per ogni esigenza e tipo di acconciatura desiderata. Potrebbe diventare un’alternativa utile e di sicuro effetto per chiunque ha voglia di cambiare stile in poco tempo.

Acconciature capelli lunghi medi corti

Per pettinarsi l’importante è avere sotto mano pettine, spazzola, fermagli, elastici e mollettoni. Cere fissanti, lacca e shampoo secco aiutano a tenere i capelli mentre la piastra e il ferro sono un aiuto in più. Definire a grandi linee quale pettinatura preferire e provare davanti allo specchio le possibili variazioni. Si parte da un’idea di massima che poi viene adattata al proprio viso e alle esigenze. Ci vuole un poco di manualità ma a volte basta anche un semplice fermaglio elegante per ‘vestire’ i capelli per la serata.

Lo chignon è femminile, classico e semplice da fare. Coda alta, bassa, laterale e treccia in tutte le sue possibili variazioni per capelli lisci e mossi. Con la riga di lato o in mezzo, dipende dal viso. L’importante è ordinare e sistemare il taglio secondo una linea. E poi dare spazio alla creatività in forme e fantasie diverse

Acconciature femminili tutorial video

Su YouTube ci sono semplici tutorial video che in pochi semplici passi illustrano come fare acconciature con la banana, chignon, onde e trecce. Basta seguire passo passo le semplici istruzioni e anche senza andare dal parrucchiere è possibile dare forma al proprio taglio in modo molto accurato e professionale risparmiando tempo e denaro.