L’abbigliamento marinaro è uno stile navy fresco ed elegante che si ispira al mare. Caratterizzato da colori come il bianco, il blu e il rosso, utilizza motivi a righe e dettagli nautici per creare un look vivace e dinamico. Ecco la sua storia e i maggiori marchi

Il mare ha da sempre esercitato un fascino irresistibile sull’immaginario collettivo, e non sorprende che abbia sempre giocato un ruolo importante anche nel mondo della moda. Quello dell’abbigliamento marinaro è un particolare stile navy che richiama l’atmosfera marina coniugando eleganza e freschezza in un connubio perfetto tra forza della natura e look sofisticato.

L’abbigliamento marinaro è un tema che interessa molti appassionati di stile e di tendenze. Si tratta di un modo di vestirsi ispirato al mondo della nautica, che richiama i colori e i motivi tipici delle uniformi dei marinai. In questo articolo vi spiegheremo come vestirsi in stile navy, quali sono i capi e gli accessori da scegliere e come abbinarli tra loro portando un tocco di mare anche nella vita quotidiana.

Indice

Origini dell’abbigliamento marinaro

L’abbigliamento marinaro ha origini antiche e profonde radici nella cultura marinara. Inizialmente era pensato per rispondere alle esigenze pratiche dei marinai, che necessitavano di indumenti comodi e funzionali per affrontare le dure condizioni del mare. Nel corso del tempo, però, l’abbigliamento marinaro ha conquistato anche il mondo della moda, diventando un’icona di stile e un simbolo di eleganza casual.

La nascita dello stile marinaro si fa risalire alla fine del XIX secolo, quando la regina Vittoria fece indossare al suo figlio Alberto Edoardo un costume da bagno a righe bianche e blu. Da allora, questo motivo caratterizzato da righe orizzontali bianche e blu divenne molto popolare tra i bagnanti dell’epoca e si diffuse anche tra le classi più alte, che lo adottarono per le loro vacanze al mare.

Un capo iconico dell’abbigliamento marinaro è proprio la maglia a righe, conosciuta anche come “maglia marinara” o “maglia Breton”. Questo indumento è stato reso celebre dallo stilista francese Coco Chanel negli anni ’20, quando lo ha introdotto nella sua collezione ispirata al mondo marino. Da allora, la maglia a righe è diventata un elemento fondamentale dello stile marinaro, e ancora oggi rappresenta un classico intramontabile della moda.

Stile dell’abbigliamento marinaro

Lo stile dell’abbigliamento marinaro è adatto sia agli uomini che alle donne, ed è perfetto per creare un look elegante e raffinato, ma anche fresco e divertente. Si distingue per alcuni elementi caratteristici che richiamano direttamente il mondo del mare. Oltre alla maglia a righe, altri capi iconici includono pantaloni a righe, gonne a pieghe, giacche con bottoni dorati, cappelli di paglia, borse a sacca e scarpe da barca.

Questi elementi si ispirano ai dettagli dell’uniforme dei marinai e sono stati reinterpretati nel corso degli anni anche dai grandi stilisti per adattarsi alle tendenze della moda contemporanea. I colori principali dello stile abbigliamento marinaro sono il bianco, il blu e il rosso. Questi sono i colori che si trovano nelle bandiere delle principali nazioni marinare, come la Francia, l’Inghilterra e gli Stati Uniti.

Il bianco rappresenta la purezza e la luminosità, il blu simboleggia il mare e il cielo, mentre il rosso esprime la passione e il coraggio. Questi colori si possono usare sia in tinta unita che in combinazione tra loro, creando contrasti o sfumature. Si possono anche aggiungere altri colori neutri o pastello, come il beige, il grigio o il rosa, per dare un tocco più delicato o femminile al look.

Classici vestiti in stile navy

I capi principali dello stile abbigliamento marinaro sono quelli che richiamano le uniformi dei marinai o che si ispirano al mondo della nautica. Tra questi troviamo:

La maglia a righe è il capo simbolo dello stile abbigliamento marinaro. Si tratta di una maglia a maniche corte o lunghe, con righe orizzontali bianche e blu. Può avere anche dei dettagli in rosso, come dei bottoni, delle applicazioni o dei colletti. La maglia a righe si può indossare sia da sola che sotto una giacca o un cardigan, ed è adatta sia agli uomini che alle donne.

Il pantalone bianco è un altro capo classico dello stile abbigliamento marinaro. Si tratta di un pantalone in cotone o in lino, di taglio dritto o a sigaretta, che si ferma alla caviglia o al polpaccio. Il pantalone bianco si può abbinare a una maglia a righe, a una camicia o a una t-shirt, ed è ideale per creare un look fresco e luminoso.

La gonna a pieghe è un capo femminile e romantico, che si adatta bene allo stile abbigliamento marinaro. E’ una gonna corta o media, con delle pieghe che le conferiscono volume e movimento, in bianco, in blu o in rosso, oppure con delle righe o dei motivi nautici. La gonna a pieghe si può abbinare a una maglia a righe, a una camicetta o a un top, ed è perfetta per dare un tocco di femminilità al look.

Il vestito a righe è un capo semplice e versatile, che si presta a diverse occasioni. Si tratta di un vestito in cotone o in lino, con delle righe orizzontali bianche e blu. Può avere delle maniche corte o lunghe, uno scollo rotondo o a V, una vita alta o bassa. Il vestito a righe si può indossare da solo o con una cintura, una giacca o un cardigan, ed è adatto sia alle donne che alle ragazze.

Accessori dello stile marinaro

Gli accessori sono elementi fondamentali per completare e personalizzare lo stile di un abbigliamento marinaro. Tra gli accessori più adatti troviamo:

Il cappello è un accessorio che protegge dal sole e aggiunge carattere al look. Si può scegliere tra diversi modelli, come il berretto da marinaio, il basco, il panama o il borsalino. Il colore del cappello si può scegliere in bianco, in blu o in rosso, oppure con delle righe o dei motivi nautici.

La borsa serve a contenere gli oggetti personali e a dare un tocco di stile al look. Si può scegliere tra diverse tipologie, come la borsa a mano, la borsa a tracolla, a secchiello o a rete. La borsa si può scegliere in pelle, in tela o in paglia, in bianco, in blu o in rosso, oppure con delle righe o dei motivi nautici.

Le scarpe sono un accessorio che influisce sul comfort e sull’aspetto del look. Si possono scegliere diverse calzature da barca ma anche ballerine, espadrillas, sandali o sneakers. Le scarpe si possono scegliere in pelle, in tela o in corda, in bianco, in blu o in rosso, oppure con delle righe o dei motivi nautici.

I gioielli servono ad arricchire e impreziosisce il look. Si può scegliere tra diversi bijoux, come le collane, gli orecchini, i bracciali o gli anelli. I gioielli si possono scegliere in metallo, in legno o in perle, in bianco, in blu o in rosso, oppure con delle forme o dei simboli nautici.

Marchi abbigliamento marinaro

Tutti i più famosi stilisti vendono abbigliamento per il mare, ma esistono anche alcune marche specializzate che si sono consolidate nel settore offrendo uno stile marinaresco informale ed elegante, sia per la vita in mare che per la vita in città. Queste marche pongono particolare attenzione alle tinte rosso, bianco e blu, utilizzando tagli sartoriali e accessori ispirati al mondo della marina.

Paul & Shark è uno dei marchi italiani più rinomati nell’abbigliamento marinaro. Con una lunga tradizione, questo marchio offre capi di abbigliamento di classe per la vita in mare, mantenendo uno stile sofisticato e raffinato anche fuori dall’acqua. Con materiali di alta qualità e attenzione ai dettagli, Paul & Shark è diventato un punto di riferimento per gli amanti dello stile navy

Henrilloyd è un altro marchio iconico nel settore dell’abbigliamento marinaro. Fondata nel 1963, questa marca si è specializzata nella creazione di abbigliamento da vela sportivo, ispirandosi alla vita marinara e alla navigazione. Con linee eleganti e materiali tecnici, Henrilloyd offre una vasta gamma di capi adatti sia agli appassionati di vela che a coloro che desiderano uno stile marinaro sofisticato.

Musto è un marchio leader mondiale negli indumenti per la vela e gli sport equestri. Con una forte attenzione alla funzionalità e alla resistenza, Musto offre una vasta selezione di vestiti, calzature, valigie e accessori per affrontare qualsiasi condizione climatica e terreno. I loro prodotti sono ampiamente apprezzati dagli amanti delle attività all’aperto e delle avventure in mare.

Plastimo è un marchio iconico nel mondo della nautica da diporto. Specializzato in accessori per la navigazione in sicurezza, Plastimo offre anche una linea di indumenti ispirati alla vita marinaresca. I loro prodotti combinano funzionalità e stile, offrendo abbigliamento adatto a ogni occasione in mare. Sia che tu sia un navigatore esperto o un appassionato di attività acquatiche, Plastimo ha il necessario per completare il tuo guardaroba marinaro

North Sail è un marchio di abbigliamento marinaro che nasce nel 1957 come produttore di vele per barche a vela. Nel corso degli anni, il brand si è specializzato nella creazione di capi tecnici e funzionali, ispirati allo stile di vita degli appassionati di vela e di mare. Tra i prodotti più famosi di North Sail ci sono le giacche impermeabili, i piumini termici, le polo e le t-shirt con il logo a forma di vela

Marina Militare Sportswear Un marchio ispirato al mondo della Marina Militare Italiana, una realtà fatta di passione e spirito di abnegazione, di storia e di prestigio. La collezione offre uno stile autentico e inconfondibile ispirato alle storiche flotte con capi di qualità e confortevoli

Helly Hansen Nato in Norvegia nel 1877 come produttore di abbigliamento per i pescatori, Helly Hansen è oggi uno dei leader mondiali nel settore dell’outdoor e della nautica. Tra i suoi prodotti più noti ci sono le giacche in tessuto impermeabile e traspirante, le felpe e i pantaloni tecnici, le scarpe da barca e gli accessori

Slam Fondato a Genova nel 1979, Slam è un marchio italiano di abbigliamento marinaro che si rivolge sia ai professionisti che agli amatori della vela. Il suo catalogo comprende giacche, maglie, pantaloni, borse e occhiali da sole, caratterizzati da uno stile sportivo e raffinato


Articolo precedenteCostumi da bagno uomo donna marche
Articolo successivoStile dei compositori e firma d’ascolto
Autore: Redazione
Da due decenni esploriamo idee che dalla musica coinvolgono cultura, società e lifestyle. Scrivendo di passioni, tecnologia, mercato, economia e benessere, trattiamo alcuni temi anche per stimolare riflessioni che promuovano uno stile di vita più armonioso e consapevole. Le nostre pubblicazioni hanno raggiunto milioni di lettori.