Il metronomo nasce come strumento meccanico, un pendolo che ad ogni ciclo produce un clic per il musicista che deve stare a tempo. Ma in questo caso non c’entrano i musicisti e e nemmeno la musica. I protagonisti di questo video sono altri 31 strumenti che devono suonare all’unisono e a tempo con il primo. Pensate sia impossibile vedere 32 metronomi sincronizzati perfettamente a tempo? L’impresa si direbbe molto difficile. Come fare partire esattamente nello stesso istante 32 metronomi per di più con lo stesso preciso battito al minuto? In realtà come si vede nel video dell’esperimento consotto nei laboratori Ikeguchi in Giappone, è tutto molto più semplice. E’ sufficiente mettere i metronomi su un tavolo che può muoversi orizzontalmente. Anche facendoli partire a caso, dopo qualche minuto come per magia le lancette dei metronomi si muovono tutte a tempo, perfettamente sincronizzate sia nel tempo che nel verso di movimento.